Regolamento

Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale
“Musica et Antrum”
REGOLAMENTO

Depliant Concorso e scheda d’iscrizione

1 – L’Associazione Flautisti Italiani in collaborazione con il Comune di Pertosa, il Comune di Auletta e la Fondazione MIDA, al fine di divulgare l’arte, la cultura musicale, la valorizzazione del territorio e di promuovere i giovani talenti, indice ed organizza il Primo Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale “Musica et Antrum”. A tutti gli iscritti del Concorso verrà offerta la possibilità di visitare le Grotte di Pertosa-Auletta al costo di € 1,00, eventuali accompagnatori avranno diritto ad un prezzo agevolato.

2 – Il Concorso si svolgerà a Pertosa (Sa) dal 27 maggio al 1 giugno 2019.

3 – Il concorso si articola in quattro sezioni:
• Solisti: Archi • Canto • Chitarra • Fiati • Pianoforte • Percussioni
(Percussioni a carico dei partecipanti);
• Formazioni da Camera: dal Duo all’Orchestra (max 18 elementi) comprese quelle costituite dal pianoforte a quattro mani, escluso due pianoforti;
• Sezione Speciale SMIM e Licei Musicali;
Solisti: Archi • Canto • Chitarra • Fiati • Pianoforte • Percussioni
(Percussioni a carico dei partecipanti);
Formazioni da Camera: dal duo all’orchestra (max 18 elementi) comprese quelle costituite dal pianoforte a quattro mani (escluso due pianoforti);
• Cori: Senza limiti di età e di partecipanti

Categorie Durata Quota iscrizione

Sezione Solisti:
Cat. A fino a 11 anni max 5’ € 30,00
Cat. B fino a 14 anni max 6’ € 30,00
Cat. C fino a 17 anni max 8’ € 40,00
Cat. D fino a 20 anni max 10’ € 40,00
Cat. E fino a 25 anni max 12’ € 50,00
Cat. F (senza limiti di età) max 15’ € 50,00

Formazioni da Camera:
Cat. A Età media 15 anni max 6’. € 20,00 a persona
Cat. B Età media 20 anni max 8’. € 20,00 a persona
Cat. C Età media 25 anni max 10’. € 30,00 a persona
Cat. D Senza limiti di età max 15’. € 30,00 a persona
N.B La quota massima per formazione oltre cinque elementi è stabilita in € 100,00 per tutta la sezione Formazioni da Camera.

III Sezione Speciale SMIM e Licei Musicali
La sezione si articola in quattro categorie:
Solisti
Cat. A (SMIM) max 6’ € 10,00
Cat. B (Licei Musicali) max 8’ € 15,00

Formazioni da Camera
Cat.C SMIM dal Duo in poi max 6’ € 10,00 a persona
Cat.D Licei dal Duo in po max 8’ € 15,00 a persona
N.B. La categoria A sarà suddivisa in tre classi (I – II – III media), la categoria B sarà suddivisa in tre classi (I, II – III e IV-V anno)

Cori: Senza limiti di partecipanti
Cat. A Scuole medie max 7’. € 70,00
Cat. B Licei max 8’. € 80,00
Cat. C Senza limiti di età max 12’. €100,00

4 – La domanda di iscrizione, unita al versamento della quota di partecipazione, dovrà essere inviata entro il 10 Maggio 2019 al seguente indirizzo: AFI, Via G. Puccini 2 – Baronissi (SA) 84081 allegando i seguenti documenti:
• Scheda di partecipazione (o fotocopia) debitamente compilata (per le formazioni da camera inviare una scheda di partecipazione per ciascuno dei componenti).
• Fotocopia di un documento di identità (per i minori di anni 14 inviare foto e autocertificazione firmata da un genitore o da chi ne fa le veci). Per le formazioni numerose inserire un unico documento del responsabile con i dati anagrafici di tutti i partecipanti.
Il pagamento della quota d’iscrizione potrà essere effettuato tramite:
• Versamento su c.c.p. n. 92669340
• Bonifico Bancario IBAN: IT80 R087 8476 0800 1000 0024 058
• Bonifico Postale IBAN: IT89 K076 0103 4000 0009 2669 340
intestato a: A.F.I. – via G. Puccini 2 – 84081 – Baronissi – SA – Italia
oppure via e-mail all’indirizzo: info@falaut.it
La quota di iscrizione non verrà rimborsata per nessun motivo né verrà restituita la documentazione.

5 – Al momento della prova i candidati dovranno esibire un documento di riconoscimento, un elenco dei brani con la relativa durata e almeno una copia dei brani in programma. Potranno inoltre iscriversi a più sezioni e/o categorie superiori alla loro età qualora lo ritengano opportuno.

6 – La Commissione ha facoltà di interrompere l’esecuzione dei brani in qualsiasi momento e/o farlo ripetere.

7 – Il giudizio della commissione è inappellabile.

8 – PREMI
Per ogni categoria e fascia d’età, anche ex aequo:
Primo Premio almeno 95/100
Secondo Premio almeno 90/100
Terzo Premio almeno 85/100
Quarto Premio almeno 80/100
Quinto Premio almeno 75/100
Ai restanti concorrenti, verrà rilasciato un diploma di partecipazione senza punteggio.
Agli insegnanti i cui allievi si classificheranno verrà rilasciato, a richiesta, un DIPLOMA AD HONOREM.

9 – I candidati dovranno essere presenti in sede entro le ore 9.00 del giorno stabilito. Prima dell’inizio della prova il Segretario dell’organizzazione estrarrà a sorte un numero d’ordine corrispondente a un candidato; si inizierà da quel numero e si proseguirà secondo l’ordine alfabetico.

10 – Le classifiche saranno rese note al termine di ogni prova della relativa sezione.

11 – I vincitori prescelti dalla commissione dovranno esibirsi gratuitamente nel concerto di premiazione. L’eventuale rifiuto non giustificato comporterà l’annullamento del premio. In caso di riprese fotografiche, radiofoniche, web, televisive e discografiche, durante tutta la durata del concorso e del concerto di premiazione finale, i partecipanti non avranno diritto ad alcun compenso economico.

12 – Nella serata di Gala, durante lo svolgimento del concerto dei premiati, la Commissione valuterà le esecuzioni e deciderà il 1°, 2° e 3° premio assoluto.

13 – I solisti possono esibirsi in brani con o senza accompagnamento; nel caso di brani con accompagnamento di pianoforte, chitarra o altro strumento, i candidati dovranno provvedere personalmente al proprio accompagnatore. A tutti gli accompagnatori (su richiesta) verrà rilasciato un attestato.

14 – Nel caso si voglia usufruire del pianista accompagnatore dell’organizzazione, si dovrà inviare il brano almeno venti giorni prima del Concorso, allegando un versamento di € 30,00.

15 – La Direzione Organizzativa non assume responsabilità per danni di qualsiasi natura a persone o cose, durante lo svolgimento della manifestazione.
16 – Le spese di viaggio e di soggiorno sono a carico dei concorrenti.

17 – L’iscrizione al Concorso implica l’accettazione incondizionata del presente regolamento, nonché la riserva della Direzione Organizzativa ed Artistica di apportare modifiche allo stesso.

18 – La Direzione Artistica si riserva di apportare eventuali modifiche al presente regolamento.

CALENDARIO DELLE PROVE
Il calendario del Concorso sarà pubblicato entro la seconda decade del mese di maggio 2019

Legge sulla privacy
Si invita il partecipante a prendere visione dell’informativa ai sensi dell’art 13 del d.lgs 196/03. Nel compilare il modulo di partecipazione verranno concessi i consensi al trattamento dei dati personali. Con l’iscrizione al Concorso si sottoscrive altresì una liberatoria all’utilizzo gratuito delle loro immagini e di eventuali registrazioni audio-video. L’Associazione Flautisti Italiani non si ritiene responsabile di eventuali errori forniti dagli stessi partecipanti al momento dell’inserimento dei propri dati.

Convenzione con esercizi locali
L’Associazione Flautisti Italiani stipulerà convenzioni con alberghi e ristoranti locali, in modo da portare al minimo i costi di vitto e alloggio dei partecipanti. Tali convenzioni saranno pubblicate sul sito www.concorsomusicaetantrum.com

Disposizioni Generali – Controversie – Foro di competenza.
Ogni eventuale controversia concernente il presente regolamento lo svolgimento del Concorso e le decisioni relative ai premi, sarà deferita, con apposito ricorso, ad un collegio arbitrale da adire nel termine perentorio di 3 (tre) giorni dal momento in cui il provvedimento contestato è stato portato a conoscenza dei partecipanti. Questi ultimi dovranno, in ogni caso, avere diretto interesse alla controversia. La sede del collegio arbitrale sarà l’Associazione Flautisti Italiani sita in via G. Puccini 2 – 84081 – Baronissi – SA – Italia. Il ricorso dovrà essere depositato nel termine di cui sopra, a pena di decadenza, presso la sede dell’organizzatore. Il collegio arbitrale, che deciderà senza formalità di procedure e nel più breve tempo possibile, sarà composto da tre membri: il primo designato dal candidato e/o docente e/o Dirigente Scolastico; il secondo designato dall’Associazione Flautisti Italiani ed il terzo, con funzioni di presidente, nominato dagli arbitri designati. All’atto dell’insediamento del Collegio la parte ricorrente depositerà, mediante consegna al presidente del collegio medesimo, un importo di € 1.000,00 (mille euro) a titolo cauzionale. Detto importo verrà custodito a cura del presidente e sarà restituito al momento della liquidazione definitiva delle spese e degli onorari del Collegio stesso. Per ogni e qualsivoglia controversia possa insorgere tra le parti in virtù del presente regolamento, sin da ora viene designano quale foro esclusivamente competente quello di Salerno.